ASSOCIAZIONE ETHICARE propone tre corsi le cui date verranno concordate al momento della costituzione dei gruppi:

Respirazione consapevole e vocalizzazione libera

conduce RAFFAELE VERMIGLIO
Respirare può essere uno strumento pratico da usare nella vita di tutti i giorni per concentrarsi, per focalizzare l’attenzione e le energie, gestire le emozioni forti e gli stati di ansia. Connette “dentro” e “fuori”, “sopra” e “sotto”, “destra” e “sinistra”: tutte le pratiche energetiche non prescindono dal “giusto respiro”. In alcune è necessaria (lo yoga, la meditazione) mentre in altre complementare (il Reiki, pranoterapia).
Durante il corso parleremo di quanto la consapevolezza della respirazione sia importante e utile a vari livelli.
Il primo passo sarà capire come funziona la respirazione a livello fisico: qual è il percorso dell’aria? Il diaframma a cosa serve? Perché respiro con il petto? Queste sono solo alcune delle domande alle quali risponderemo. Il passo successivo sarà apprendere lo strumento pratico per connettere e gestire l’aria con il nostro corpo. Grazie a questa consapevolezza saremo in grado di accedere agli altri livelli: emotivo, mentale e spirituale.
Attraverso la respirazione possiamo entrare in contatto con la nostra parte emotiva e tirare fuori cose che sono rimaste bloccate o, più concretamente, riuscire a calmarci se siamo arrabbiati o tristi.
A livello mentale la respirazione ci aiuta facendoci diventare più lucidi e produttivi: quando siamo oberati di cose da fare e sembra che non riusciamo a mettere ordine, respirare bene può esserci utile a fare chiarezza sul piano d’azione.
Essere realmente consapevoli della respirazione è importante per chi pratica discipline energetiche. Per molte di queste (come lo yoga e la meditazione in generale) riuscire a gestire la respirazione è essenziale; per altre è complementare (come nel Reiki e nella visualizzazione). Ha quindi effetti anche a livello spirituale rendendoci più rilassati e ricettivi ai benefici delle pratiche olistiche, sia se le svolgiamo da operatori che da fruitori.
Dopo aver consapevolizzato gli strumenti basilari passeremo a fare esperienza di una emissione vocale libera e connessa con il nostro sentire: vocalizzare ciò che abbiamo dentro, il nostro sentire più intimo, ci aiuta non solo a radicarci ma anche a dare libero sfogo a quello che di solito tratteniamo. È un atto liberatorio a tutti i livelli.
Unico incontro 3/4 ore
Costo 50€
Data della giornata da concordare
E’ necessaria la prenotazione al numero 3386388123

Medita-care

conduce NADIA MENICHETTI
Un’ora per prenderti cura della tua mente,  del tuo corpo  e del tuo spirito attraverso vari metodi che esploreremo insieme.
Dal qigong spontaneo alla meditazione classica. Dal suono alla pulizia dei nostri centri energetici.
Il Giovedì dalle 18:00 alle 19:0. Date da concordare
Costo 40€ al mese
E’ necessaria la prenotazione al numero 3386388123

Introduzione all’uso del pendolo

conduce RAFFAELE VERMIGLIO
Il pendolo serve per misurare le energie sottili. Ma come funziona realmente?
Il pendolo è solo un amplificatore di piccolissimi movimenti del nostro corpo e non un oggetto dotato di onniscienza: quando lo usiamo per ricevere delle risposte è il nostro corpo che fa da parabola. Quello che lo strumento traduce in movimento è il nostro sentire in connessione con l’energia dell’universo.
Per imparare ad utilizzarlo ognuno ha bisogno di una taratura personale.
Durante il corso esperienziale si effettuerà la procedura di taratura, alla ricerca quindi per proprio “sì” e “no”, e si faranno i primi test per familiarizzare con lo strumento e le energie.
Unico incontro 3/4 ore. Data da concordare.
Costo 50€

E’ necessaria la prenotazione al numero 3386388123

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram