Contatti
Ethicare Associazione
Sede Legale: Via Castel di Leva, 288 B/C
00134 – Roma
Mobile +39 338 638 8123
CF 97983950581

Donazioni
Per sostenere la nostra associazione
IBAN IT 51 K 05104 03212 CC0560001688

Come Sostenerci
Puoi sostenere Ethicare Associazione:
Tramite donazione IBAN IT 51 K 05104 03212 CC0560001688;
Tesserandoti e partecipando alle nostre attività;
Tesserandoti e collaborando ai nostri progetti come volontario;
Se rappresenti un’associazione, un ente o un gruppo di cittadini proponendo una partnership su progetti comuni.
CONTATTACI

La Presidente Dott.ssa Lara Olga Scarsella

La Vice Presidente Letizia Landini

LE NOSTRE PETIZIONI

Capodanno senza botti!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE AMMINISTRAZIONI DIANO IL BUON ESEMPIO. MAI PIU’ SPETTACOLI PIROTECNICI A CAPODANNO MA FESTE DI LUCI E MUSICA.

Il 2021 è cominciato, a Roma, all’insegna di una vera e propria strage di uccelli, feriti o morti a centinaia in pochi minuti a causa dei fuochi d’artificio. Provati dal freddo e impauriti dai botti, gli storni si sono alzati in volo contemporaneamente e, disorientati, hanno sbattuto tra di loro o contro i fili sospesi e le barriere architettoniche della città oppure, spaventati, sono morti d’infarto.

Ad altri animali è probabilmente andata un po’ meglio, ma chiunque abbia dimestichezza con essi sa quanto i nostri festeggiamenti di fine anno siano per loro un evento decisamente traumatico.

Oltre a causare esplosioni, incendi, ustioni e ferimenti anche per gli esseri umani, l’usanza determina poi l’immissione di sostanze nocive per l’ambiente.

Quanto accaduto dimostra l’assoluta inefficacia delle ordinanze comunali, tempestive o tardive che siano, volte ad impedire o, quanto meno, a contenere la deprecabile pratica. I cittadini, tra i quali anche molti sedicenti amanti degli animali, sembrano impermeabili a qualsiasi campagna di sensibilizzazione.

Il problema a nostro avviso va affrontato primariamente, seppur non esclusivamente, a livello culturale e le amministrazioni non possono pensare che i cittadini facciano quello che loro stesse si ostinano a non voler fare. E’ una questione di pedagogia di base e di semplice coerenza. Se si vuole imprimere un cambiamento bisogna incarnare per primi quel cambiamento.

Per questo l’Associazione EthiCare, nel consegnare le firme raccolte tramite questa petizione, chiederà al Comune di Roma di fare da apripista per creare una nuova pratica che preveda, per i festeggiamenti di fine anno, spettacoli di sole luci e suoni da sostituire all uso dei fuochi d’artificio.

Firmando e condividendo questa petizione potrai contribuire, a partire da piccole modifiche delle nostre abitudini, a creare una nuova cultura rispettosa dell’ambiente e di tutte le forme di esistenza.

https://buonacausa.org/cause/capodannosenzabotti

Animali soggetti di diritto. Pene più severe per chi li maltratta o uccide.

Animali soggetti di diritto. Pene più severe per chi li maltratta o uccide.

Al Ministro della Giustizia – Al Ministro della Salute – Al Ministro dell’Ambiente – Al Presidente del Senato della Repubblica – Al Presidente della Camera dei Deputati
* PETIZIONE: ANIMALI SOGGETTI DI DIRITTO. PENE PIU’ SEVERE PER CHI LI MALTRATTA O UCCIDE.
Non è più accettabile che la legge italiana classifichi gli animali “RES” (cose), alla stessa stregua di beni mobili.
Chiediamo pertanto la riforma del codice civile in relazione alle esigenze di un paese più civile, affinchè tutti gli animali siano riconosciuti esseri senzienti e in quanto tali soggetti di diritto.
Attualmente ciò che viene tutelato dal codice penale è il sentimento per gli animali, non l’animale stesso.
Auspichiamo dal conseguimento di tale riforma cambiamenti radicali nel campo della tutela dei diritti degli animali, fra cui:
  • – l’abolizione degli allevamenti intensivi ed estensivi, di terra ed acquatici, e dei mattatoi;
    – l’abolizione di caccia e pesca;
    – l’abolizione degli allevamenti da pelliccia con creazione di strutture che accolgano queste specie;
    – l’abolizione totale della sperimentazione animale, pratica antiscientifica e immorale, sostituita completamente dall’uso di metodi di ricerca senza animali e di metodi alternativi di sostituzione in tutte le aree della ricerca;
    – l’abolizione dei circhi e di tutte le manifestazioni (comprese quelle religiose e i palii) che prevedano l’impiego di animali;
    – l’abolizione di tutte quelle pratiche contrarie alla natura biologica ed etologica dell’animale;
    – inasprimento delle pene per chi maltratta, uccide e sfrutta sessualmente gli animali, zooerastia, con la previsione di circostanze aggravanti il reato, quali uso di armi, omissione di soccorso, motivi abietti.
Se anche tu non puoi più accettare né le atroci sofferenze inflitte ai nostri amici animali, né che continuino ad essere considerati “cose mobili”, “oggetti senza valore”, aiutaci e chiedi insieme a noi che il Parlamento e le istituzioni tutte approvino rapidamente una legge per il riconoscimento della soggettività giuridica in capo a tutti gli animali e conseguente accoglimento delle ulteriori richieste formulate con la presente petizione.
 

CONTATTACI PER QUALSIASI INFORMAZIONE

    Puoi sostenere Ethicare Associazione:

    • Tramite donazione IBAN IT 51 K 05104 03212 CC0560001688 – Causale: Erogazione liberale;
    • Tesserandoti e partecipando alle nostre attività;
    • Tesserandoti e collaborando ai nostri progetti come volontario;
    • Se rappresenti un’associazione, un ente o un gruppo di cittadini proponendo una partnership su progetti comuni.

    IBAN IT 51 K 05104 03212 CC0560001688